Stai navigando con un browser obsoleto. Clicca qui e aggiorna il tuo browser per avere una migliore esperienza di navigazione.

In campagna Alle pendici del Vulcano

I 20 paesi produttori dell’Etna DOC sono posti tutti alle pendici del vulcano come ad incorniciarlo.

L’azienda Carranco sorge a 500mt s.l.m. all’interno dell’omonima Contrada, nella frazione Pietra Marina nel Comune di Castiglione di Sicilia, situato nel versante Nord dell’Etna, considerato uno dei lati più vocati per la produzione vitivinicola.

La tenuta si estende per 8 ettari vitati, coltivati con i vitigni autoctoni dell’Etna, principalmente Nerello Mascalese, poi Nerello Cappuccio e Carricante.

Le vigne vecchie circa 50 – 60 anni, e i metodi di agricoltura sostenibile nel pieno rispetto della tradizione e dell’ambiente, danno vita a uve di straordinaria qualità. Inoltre una parte dei vigneti è ancora coltivata secondo la forma di allevamento più storica: ad alberello.

Nel lato più a nord della tenuta, in mezzo alle rocce di basalto, sorge il cru Contrada Carranco. Una vigna unica, coltivata solo su viti ad alberello impiantate su piccoli terrazzamenti.